Buongiorno, in agosto 2010 mentre partecipavo ad una gara podistica di 10 km ho avvertito 2 crack sulla parte dx dell'anca mentre effettuavo la discesa su sterrato;non sono riuscita a terminare la gara.

Esito RM:"si osserva ampia soffusione liquida compartimentale sottofasciale del medio gluteo e ampia alterazione di segnale nel contesto del ventre muscolare del gran gluteo.Segni di borsite trocanterica".

Esito TC BACINO:"Non evidenti segni di fratture".

PARERE ORTOPEDICO: "Visibile alterazione del profilo gran trocantere dx posteriormente, come da piccola avulsione del medio gluteo."

Vorrei tornare a correre, ho corso solo 15 minuti ieri, dopo ben 2 mesi e sento ancora che c'è qualcosa che non va.

Non mi fa male andare in bici.

Devo pazientare ancora stando a riposo oppure devo fare qualche altra visita?

Grazie Dottore

 

Elena, Aosta

 

Risponde il dottor Stefano Tornago

 
 

 

Penso sia necessario eseguire una ETG (ecografia) per valutare il grado di guarigione del tendine.

Se il risultato sarà confortante si può pensare a degli esercizi specifici per quel gruppo muscolare e al nuoto.

Importante è dosare i carichi di lavoro per non incorrere in una nuova lesione. Siamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

 

Cordiali saluti Dott. Stefano Tornago

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Con una tua donazione,
puoi sostenere il nostro
impegno per la ricerca.

archivio

GAP II

GAP II è un sistema per l’archiviazione di dati clinici e chirurgici di pazienti sottoposti ad interventi di chirurgia protesica di anca, ginocchio e spalla.